mappa doc sicilia

Zona di bellezze barocche per cui città come Scicli, Modica, Ragusa Ibla, Caltagirone sono state tutelate dall’Unesco, ma anche di tanto altro: il Liberty di Vittoria, il Castello di Donnafugata, la foce del fiume Irminio, le Cave d’Ispica, la necropoli di Camarina, i paesaggi interni di Chiaramonte Gulfi, Acate e Comiso o quelli costieri di Sampieri, Punta Secca, Marina di Ragusa, la tradizione cioccolatiera azteca della contea di Modica.

La zona deve il nome alla cittadina fondata da Vittoria Colonna Rodriguez, che regalò ai coloni terre a patto che in parte le coltivassero a vino.

Zona che vanta l’ambito riconoscimento D.O.C.G., “Cerasuolo di Vittoria” grazie alle particolari caratteristiche organolettiche: matrimonio d’amore tra il Nero d’Avola e il Frappato, che danno origine ad un vino dal colore rosso ciliegia o cerasa più o meno intenso, dai riflessi violacei, con una nota olfattiva piacevolissima di fragola, ciliegia e marasca, in bocca vellutato, armonico, con un giusto equilibrio tra acidi, sostanze polifenoli ed alcool, dal piacevole retrogusto fruttato ed intenso.

vittoria

en

This area of baroque beauty features cities such as Scicli, Modica, Ragusa Ibla, and Caltagirone, all Unesco World Heritage Sites, and much more: the Liberty of Vittoria, Castello di Donnafugata, the mouth of the Irminio River, the Cave of Ispica, the necropolis of Camarina, and the inland landscapes of Chiaramonte Gulfi, Acate and Comiso, or those along the coast of Sampieri, Punta Secca, and Marina di Ragusa, and the Aztec chocolate-making traditions in the county of Modica.

The area owes its name to the city founded by Vittoria Colonna Rodriguez who gave land to the colony with the agreement that part should be planted to vine.

This area boasts the much sought-after DOCG appellation “Cerasuolo di Vittoria” thanks to its special sensory characteristics, this love match between Nero d’Avola and Frappato creates a red wine of varying shades of cherry, or “cerasa,” with pleasant aromas of strawberry, cherry and morello cherry.
The velvety, harmonious palate shows a proper balance between acids, phenolics, and alcohol, and finishes intense and fruity.

COMUNI

NISCEMI, GELA, SAN MICHELE DI GANZERIA, CALTAGIRONE, ACATE, CHIARAMONTE GULFI, VITTORIA, COMISO, SCICLI.